Gioielli sposa: è una questione di proporzioni

Aprile 3, 2019 fabrizio

Come scegliere i perfetti accessori per l’outfit nuziale? Fashion News Magazine, in collaborazione con Sowed vi prendono per mano, portandovi fra gioielli incantevoli e spiegandovi come abbinarli al meglio.

Avete già scelto il vostro vestito e ne siete entusiaste. Fantastico, la parte più “tosta” l’avete ormai superata; ma arriva un momento cruciale, ovvero quello degli accessori. Cruciale perché potreste rischiare di rovinare l’effetto finale, quindi è importante fare scelte ben accurate.

Partiamo da una citazione tanto ovvia quanto fondamentale: “Less is More” diceva Coco Chanel. Non esagerare, mai, per nessun motivo. Una sposa raffinata non ha bisogno di accessori troppo “chiassosi”, soprattutto se l’abito è già parecchio “importante”. Al contrario, un abito semplice e lineare può anche lasciare spazio per un gioiello statement. Scegliete un pezzo (e solo uno!) che faccia da protagonista: una collana vistosa non necessita di orecchini (al massimo due piccoli punti luce); gli orecchini chandelier incorniciano bene il vostro volto, soprattutto con i capelli raccolti, ma non abbinate a questi una collana, altrimenti risulterete troppo “cariche”. La parure per le nozze può essere composta da collana/bracciale, orecchini/bracciale o collana/orecchini, ma solo nel caso questi siano piccoli e delicati. Con queste formule, troverete senz’altro l’equilibrio perfetto. Ed il colore? Piccoli tocchi di blu, verde e rosa si, senza mai esagerare. Dovranno essere il cristallo e l’argento a risaltare al massimo, donando, così, un senso di luce, purezza e raffinatezza. No a colori troppo forti come il rosso; si al color match con il bouquet.

 

Continua a leggere su fashionnewsmagazine.com